Servizi

Servizio di scansione

Servizio professionale per digitalizzare negativi con scanner Hasselblad Flextight X1.

Hasselblad Flextight X1 produce files a piena risoluzione (16 bit) e può effettuare le scansioni dei seguenti formati:

  • piccolo formato: 35 mm (strip or single frame: portrait & landscape)
  • medio formato: 120 (6×6 strip, 6×7 single frame; 6×9)
  • grande formato: 10 × 12 cm (4×5″)

Ad eccezione delle scansioni a tamburo, Hasselblad Flextight X1 è la macchina che produce la più alta qualità di scansioni a disposizione sul mercato.

Si consiglia l’esportazione del formato 3F (.fff), che è il formato Hasselblad corrispondente a un file RAW digitale, che può essere quindi elaborato più volte senza intaccare il negativo digitale.

Sul sito di Hasselblad potete scaricare gratuitamente Flexcolor, che è il software di elaborazione dei files 3F a questo link: http://www.hasselblad.com/support/manuals/software-archive.

I prezzi partono da 5 € per fotogramma , con un’impostazione di default alla massima qualità e dimensione possibile. 

NOLEGGIO POSTAZIONE

Una valida alternativa per risparmiare sulle scansioni è il noleggio postazione, effettuando direttamente le proprie scansioni qui in studio

Il noleggio della postazione è ideale per i fotografi che desiderano gestire le proprie pellicole, mantenendo il controllo totale del processo creativo. In questo caso vengono forniti tutti gli strumenti necessari: un imac i7 collegato allo scanner, un monitor EIZO serie CG per visionare le immagini, dei guanti antistatici e l’aria compressa e per la pulizia del negativo.

Esempio: un utente può eseguire un numero di scansioni tra 18 e 25 fotogrammi all’ora (esempio di una scansione a piena risoluzione di un fotogramma singolo a medio formato).

I prezzi per la postazione scanner a noleggio sono:

  • € 30 all’ora
  • € 150 al giorno (8 ore)

Anche in caso non si conosca come effettuare il processo di scansione, la sua estrema semplicità permette di impararlo in soli 10 minuti. La spiegazione è gratuita.

Si consiglia l’esportazione del formato 3F (.fff), che è il formato Hasselblad corrispondente a un file RAW digitale, che può essere quindi elaborato più volte senza intaccare il negativo digitale.