Carte disponibili

Tipi di carta per stampa giclée

Carta
peso 
spessore finitura
Canson Infinity Rag Photographique 310
310 gsm 
 
Canson Infinity Arches Aquarelle Rag 310 g
310 gsm 
 
Hahnemühle Photo Rag 308
308 gsm 
0.48 mm  opaca leggermente ruvida, bianco leggermente caldo
Hahnemühle Photo Rag Pearl 320 320 gsm  0.48 mm
semilucida perlata, bianco caldo 
Hahnemühle Fine Art Pearl 285 285 gsm 0.40 mm semilucida perlata
Hahnemühle FineArt Baryta 325 325 gsm 0.41 mm semilucida baritata, bianco brillante
Hahnemühle Torchon 285 285 gsm
0.50 mm  opaca effetto martellato
Hahnemühle William Turner      
Hahnemühle Museum etching      
Hahnemühle Fine Art Canvas 350 350 gsm 0.50 mm opaca, tela spalmata
Epson Velvet Fine Art    
Epson Water Resistant Matte Canvas 375    
Epson Enhanced/Archival Matte Paper 192 gsm 0.26 mm opaca liscia

Si possono definire carte fine art solo le prime della lista. Si tratta, infatti, di quei tipi di carta che hanno un’elevata resa di stampa e sono inalterabili nel tempo. Mentre le ultime cinque della tabella non si possono propriamente chiamare carte fine art in quanto non rispecchiano tutti i criteri di composizione chimica delle carte fine art. In ogni caso, sono tipi di carta di qualità eccellente e prima che inizino ad alterarsi possono trascorrere diverse decine di anni.

GicléeArt.it propone un’ampia gamma di carta per stampa giclée. Che siano carte fine art o meno, puoi scegliere tra carte opache e carte semilucide. Le prime sono sicuramente più eleganti e non producono riflessi indesiderati. Le carte semilucide, invece, presentano un contrasto di toni decisamente superiore.

Hahnemühle Photo Rag 308 gsm

Nella grammatura 308 gsm, risulta essere la carta fine art ideale per le stampe giclée. È un tipo di carta opaca, leggermente ruvida, realizzata interamente in fibra di cotone, ha una tonalità di bianco leggermente calda. Per queste sue peculiarità, GicléeArt.it la consiglia per qualsiasi opera fotografica e artistica.

Hahnemühle Fine Art Pearl 285 gsm

Ha un tono di bianco molto neutro, tendenzialmente freddo, che le permette di esaltare la profondità dei neri e tutta la brillantezza dei colori, con dei risultati eccezionali. È una carta priva di lignina, costituita solo di alfacellulosa. È stata la prima carta fine art ad avere una finitura semilucida, molto simile alle carte fotografiche tradizionali baritate spalmate di gelatina d'argento.

Hahnemühle Fine Art Baryta 325 gsm (new!)

Così come la Fine Art Pearl, anche la carta Fine Art Baryta ha una finitura semilucida, molto simile alle carte fotografiche tradizionali baritate usate in camera oscura analogica. Anch’essa è priva di lignina ed è realizzata interamente in alfacellulosa. Si differenzia dalla Fine Art Pearl per la sua maggiore lucentezza e per il tono del bianco decisamente freddo. Per le sue caratteristiche peculiari (gamut ampio e densità dei neri) GicléeArt.it la consiglia sia per stampe a colori che in bianco e nero.

Hahnemühle Torchon 285 gsm

Il suo tipico effetto martellato o a "pelle d'elefante" la rendono la carta opaca più adatta per stampe artistiche di grande effetto, come ad esempio per la stampa di fotografie di paesaggio o astratte, oppure per la riproduzione di opere d'arte, soprattutto di grandi dimensioni. Questa peculiarità della superficie conferisce così all'immagine un effetto tridimensionale.

Hahnemühle Fine Art Canvas 350 gsm

La Fine Art Canvas, realizzata in puro cotone di alta qualità, è l’ideale per chi vuole conferire alla propria opera d’arte un tocco di ricercatezza in più. È ottima per ritratti, paesaggi e la riproduzione di opere d'arte che necessitano di una resa cromatica maggiore rispetto alle altre tipologie di stampa giclée. Da questo tipo di tela si possono ottenere stampe ad elevata definizione, grazie al rivestimento che ricopre un lato della tela che permette di trattenere meglio l’inchiostro di stampa.

Epson Enhanced/Archival Matte Paper 192 gsm, Felix Schöller Glacier 300 gsm, Felix Schöller Satin 240 gsm (new!), Felix Schöller Glossy 240 gsm sono sicuramente delle carte di buona qualità, ma non al livello delle carte fine art appena menzionate.